Le "Coloniae" di JCP Universe raccontano la relazione tra uomo e pianta

Una serie di artefatti (due vasi e un tavolino) che raccontano la relazione tra uomo e pianta. Ecco Coloniae, design Gionata Gatto, una delle novità che JCP Universe presenterà alla prossima Milan Design Week.

Gli oggetti di questa serie sono concepiti come abitazioni di una colonia, e in quanto tali nascono con una forma predefinita. Tuttavia ogni struttura è pensata per interagire con la pianta che ospita, lasciando che questa si sovrapponga ad essa, ridefinendo il suo aspetto. Nel tempo, la pianta inizierà ad interagire con l’oggetto tramite radici e foglie, fino a colonizzarlo. In questo modo, Coloniae ripensa il vaso (ed altri artefatti complementari) come contenuto anziché contenente, e le piante come agenti nella definizione di un organismo ibrido e co-partecipato dall’azione umana.

Materiali: strutture composte da lastre di alluminio in tre diverse finiture anodizzate (alluminio, rame e ottone). Elemento contenitore centrale in alluminio in finitura anodizzata.