Il “Metaverse” di RAK Ceramics

RAK Ceramics è stata tra le prime aziende a credere nelle nuove necessità legate all’architettura moderna e all’interior design, investendo sull'innovazione tecnologica per la realizzazione di grandi lastre in formato oversize.

Le fughe ridotte tra i vari elementi offrono un nuovo modo di valorizzare lo spazio disponibile creando eleganti effetti visivi grazie alla continuità superficiale. Azienda specializzata nella produzione di pavimenti e rivestimenti in ceramica e grès porcellanato, oltre a sanitari e accessori per la tavola, è uno dei più grandi marchi di ceramica al mondo, fondato nel 1989 nell’emirato di Ras al-Khaima dal quale ha preso il nome. Negli ultimi cinque anni il brand ha vissuto una notevole evoluzione, grazie all’attività di tutto il team marketing che ha pilotato lo sviluppo nella direzione di sostenibilità, design e tecnologia produttiva.

Di recente, l’azienda ha lanciato il suo progetto Metaverse per offrire l’accesso a un sofisticato show-room virtuale. Il Vice President di RAK Ceramics Leonardo de Muro, ha dichiarato: " Siamo entusiasti di annunciare che siamo la prima multinazionale nel settore della ceramica, ideatrice di soluzioni lifestyle per ogni esigenza d’arredo, ad offrire un'esperienza immersiva delle nostre innovative collezioni nel metaverso. Uno spazio digitale dove gli utenti possono esplorare liberamente il nostro showroom virtuale. RAK Ceramics entra nel mondo del metaverso, come hanno fatto le grandi aziende della moda come Gucci, Dolce & Gabbana ed Elie Saab”. “Abbiamo costruito il nostro showroom metaverse sulla piattaforma Decentraland, che è una delle piattaforme basate su blockchain più antiche e popolari disponibili ed è ora utilizzata in tutto il mondo per navigare in un vasto ambiente online utilizzando qualsiasi tipo di dispositivo”, conclude de Muro.

Il concetto di marchio "Imagine Your Space" è pienamente incarnato nell'esperienza metaverso di RAK Ceramics, che fornisce un mondo in cui la visione può diventare realtà collegando il marchio alle prossime generazioni di utenti.